facebook   LINKED IN

A partire da Lunedì 10 Agosto fino a Venerdì 28 Agosto l'azienda sarà chiusa per ferie.
Per eventuali urgenze compilare il modulo di contatto presente sul sito (clicca qui).
A partire da Lunedì 31 Agosto l'azienda sarà nuovamente operativa.

diventa socio di

Pista ciclopedonale Fotovoltaica

BYS ITALIA è una startup innovativa che offre la realizzazione di piste ciclo-pedonali integrate con impiantii fotovoltaici nella pavimentazione.

L’energia elettrica prodotta viene poi ceduta ai soggetti energivori nelle vicinanze (con contratto SEU).
Un’opera di innovazione sociale che unisce la green energy alla mobilità ecosostenibile, con un beneficio economico di tutti i cittadini.
E' il primo equity crowdfunding a livello europeo nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con piste ciclo-pedonali fotovoltaiche.

Pista ciclabile fotovoltaica

Pista ciclopedonale fotovoltaica dove correre, passeggiare o pedalare, producendo energia rinnovabile, valore economico e valore ambientale.

Prime ipotesi progettuali

  • Progetto – BYS Sardegna – Villasimius
    Il progetto si inserisce nel percorso di sostenibilità ambientale e sviluppo economico delle strutture ricettive che insistono nell’area recentemente premiata tra le 100 destinazioni sostenibili del mondo. Dopo aver partecipato con successo alla manifestazione di interesse del Comune per la realizzazione di una pista ciclabile fotovoltaica, la startup ha ottenuto il parere favorevole della Conferenza dei Servizi. Il progetto è in fase conclusiva per la sottoscrizione del contratto di cessione di energia a un’importante struttura ricettiva.
  • Progetto – BYS – Roma
    La startup ha in progetto la realizzazione di un tratto di pista ciclopedonale fotovoltaica a Roma. La pista è inserita nel progetto Smartmed, presentato da Roma Capitale nell’ambito del bando europeo Smart Cities and Communities del programma Horizon 2020. Smartmed intende prestare particolare attenzione all’integrazione di soluzioni avanzate, alla possibile realizzazione di smart grid elettriche e termiche per la creazione di isole energeticamente indipendenti e Distretti Smart Energy nonché all’introduzione di una quota crescente di impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili nelle aree urbane. Tra i partner del progetto Smartmed ci sono: Comune e Università di Cagliari, Università di Firenze, Università La Sapienza (Roma), Poste Italiane, Enea, GSE, oltre a Università, Centri di ricerca, municipalità e imprese spagnole e croate.

Contattaci per richiedere maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie, NON di profilazione, per consentirne la navigazione. Continuando ad utilizzarlo l'utente acconsente al loro utilizzo.